Contropareti di Cartongesso

Ci sono diverse tipologie di contropareti che si possono realizzare, differenziandosi in base al loro utilizzo. Ci sono contropareti con intercapedine vuota per il passaggio dei corrugati per l’impianto elettrico, dei tubi dell’impianto idrico ecc. Contropareti con interposti isolaneti termici o acustici. Le contropareti possono essere vincolate ad una struttura metallica che si realizza ancorandola al muro già esistente oppure si possono fissare direttamente alla parete già esistente.

Controparete base altezza inferiore a 3mt

Realizzazione della struttura metallica, rivestimento della stessa da un solo lato con una lastra di cartongesso fissata alla struttura con delle apposite viti. Stuccatura con rete dei giunti, delle viti e delle teste; sigillatura perimetrale utilizzando del silicone acrilico verniciabile che evita la formazione delle crepe di assestamento ed infine carteggia tura dell’intera parete rendendola cosi pronta all’imbiancatura.

Controparete idro per ambienti umidi

Realizzazione della struttura metallica, rivestimento della stessa da un solo lato con una lastra di cartongesso idrofuga (ovvero trattata con degli appositi materiali e quindi resistente all’umidità) fissata alla struttura con delle apposite viti. Stuccatura con rete dei giunti, delle viti e delle teste; sigillatura perimetrale utilizzando del silicone acrilico verniciabile che evita la formazione delle crepe di assestamento ed infine carteggia tura dell’intera parete rendendola cosi pronta all’imbiancatura.

Controparete termo-acustica  in caso di isolamento termico ed acustico

Realizzazione della struttura metallica fissata alla parete con delle apposite staffe, rivestimento della stessa da un solo lato con una o due lastre di cartongesso fissate alla struttura con delle apposite viti. Durante la realizzazione della parete si inseriscono nell’interposto dei pannelli di lana di roccia, lana di vetro, gomma piombo ecc. per garantire appunto isolamento termico ed acustico. Stuccatura con rete dei giunti, delle viti e delle teste; sigillatura perimetrale utilizzando del silicone acrilico verniciabile che evita la formazione delle crepe di assestamento ed infine carteggia tura dell’intera parete rendendola cosi pronta all’imbiancatura.

Tamponamenti rei 60 – 90 – 120 – 180  per contropareti resistenti al fuoco

Realizzazione della struttura metallica fissata alla parete con delle apposite staffe, rivestimento della stessa da un solo lato con una o due lastre di cartongesso ignifugo (ovvero trattata con degli appositi materiali e quindi resistente al fuoco ed al calore)  fissate alla struttura con delle apposite viti. Per garantire appunto isolamento termico ed acustico. Stuccatura con rete dei giunti, delle viti e delle teste; sigillatura perimetrale utilizzando del silicone acrilico verniciabile che evita la formazione delle crepe di assestamento ed infine carteggia tura dell’intera parete rendendola cosi pronta all’imbiancatura. A seconda del numero di lastre utilizzate e dello spessore dell’isolante interno si hanno pareti REI 60, REI 120 e REI 180

Opere in cartongesso

servizi professionali con materiali di qualità

nessun costo, nessun impegno, verrai ricontattato in brevissimo tempo