Pavimenti laminati

Rivestimento di vecchie pavimentazioni senza la rimozione delle stesse, con delle lastre prefinite assemblate ad incastro e con la posa tra la vecchia e la nuova pavimentazione di un materassino isolante che attutisce il rumore ed isola dal pavimento sottostante

Il parquet laminato non è un vero e proprio pavimento in legno, quindi ha caratteristiche ben diverse dal parquet tradizionale sia come composizione sia come confort si come costo di acquisto e d’installazione.

La resa estetica è simile ad un vero pavimento in legno e, per questo, è particolarmente apprezzato soprattutto in fase di ristrutturazione; non mancano, certamente, casi in cui il parquet laminato viene scelto come prima posa soprattutto per chi vuole conciliare la bellezza delle venature del legno all’economicità del materiale: frequenti sono le applicazioni in case per vacanze, uffici, negozi, bar e appartamenti di piccole dimensioni.

Tutte le stanze sono adatte, sia ambienti più puliti come le camere da letto o le sale, sia ambienti più frequentati e quindi più sporchi come la cucina, l’ingresso o uno spazio pubblico.
L’economicità del materiale, insieme alla facilità di pulizia sono i punti cardine della scelta di questo tipo di pavimentazione.

Ma i pregi non finiscono qui: la resistenza e la personalizzazione estetica del pavimento laminato rappresentano due ulteriori punti a favore; i materiali utilizzati, la tecnologia produttiva, l’inattaccabilità da parte di luce e macchie, l’elevata resistenza alle scalfiture e bruciature sono fattori che influenzano sempre più la scelta della pavimentazione…se poi si pensa alle ottime soluzioni estetiche offerte dai tanti produttori si comprende pienamente il grande successo che il parquet laminato stà riscuotendo nell’odierna edilizia.

Sono molte, infatti, le colorazioni disponibili: si và dall’acero al rovere passando per il ciliegio, mogano, faggio; i gusti di tutte le persone sono, quindi, ampiamente soddisfatti.

Il parquet laminato è composto da diversi materiali uniti da un procedimento di pressatura altamente tecnologico: il supporto primario è composto da fibre di legno rivestito successivamente da carta decorativa o laminato il tutto protetto da un patina altamente resistente.

Il pavimento laminato, grazie ai sopra citati pregi, accrescerà sicuramente il successo ottenuto e, probabilmente, lo vedremo sempre più frequentemente sia nelle nostre case sia in luoghi pubblici.

i nostri punti di forza:

  • finiture di qualità
  • materiali professionali
  • pulizia e cura del dettaglio
  • completa disponibilità

servizi professionali con materiali di qualità

nessun costo, nessun impegno, verrai ricontattato in brevissimo tempo